I nostri consigli per il week-end dal 30 novembre al 3 dicembre

Pubblicato il Pubblicato in consigli weekend
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “NOVANT’ANNI – A SCUOLA DI VITA”

DOVE: Libreria Alberti d’acqua – via Rossini 1 – Asti
QUANDO: Venerdì 1 dicembre – ore 21
COSA SUCCEDE: Presentazione del libro di Domenico Villone, il più anziano laureato italiano: dopo una vita straordinaria, a 80 anni decide di iscriversi all’università e a 84 anni si laurea in sicologia. La serata, ad ingresso libero, sarà presentata dalla dottoressa Anila Novruzaj, psicologa, compagna di studi dell’autore.
INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “PRESEPI E ALTRO”
DOVE: Museo civico d’arte moderna e contemporanea – via Brofferio 21 – Mombercelli (AT)
QUANDO: Sabato 2 dicembre – ore 16
COSA SUCCEDE: La mostra sarà aperta fino al 25 febbraio 2018 alla domenica dalle 15,30 alle 18. Per visite settimanali e fuori orario: tel. 338.4246055 – 340.0571704
PER SAPERNE DI PIU’: www.musarmo.comune.mombercelli.at.it
74° ANNIVERSARIO DIVISIONE ITALIANA PARTIGIANA GARIBALDI
DOVE: Seminario Vescovile – piazza Seminario 1 – Asti
QUANDO: Sabato 2 dicembre – ore 17,30
COSA SUCCEDE: Dibattito dal titolo “La Divisione Italiana Partigiana Garibaldi tra storia e memoria-La relazione del generale Lorenzo Vivalda” pubblicata nei Quaderni di Camicia Rossa a cura di Federico Goddi. Il dibattito sara’ preceduto da “Al bivio”,intervento teatrale a cura del “Teatro del Borbore”. Al termine Visita guidata al Refettorio e alla Biblioteca del Seminario.

 

FUORI FESTIVAL DI CLASSICO – PRESENTAZIONE DEL ROMANZO “DIVORZIARE CON STILE”
DOVE: Relais Villa del Borgo – via al Castello – Canelli (AT)
QUANDO: Sabato 2 dicembre – ore 18
COSA SUCCEDE: Il libro di Diego De Silva, scrittore, giornalista e sceneggiatore racconta con ironia un fenomeno di costume che sta mettendo alla prova società e giuristi: il tradimento virtuale, quello, cioè, consumato in chat, con messaggi, su WhatsApp o Messenger o via sms, sul web insomma e senza, magari, mai incontrare l’amante in carne e ossa e, dunque, senza che ci sia un tradimento vero, fisico, ma tutto resti nella sfera virtuale e platonica. Don lui a presentare il romanzo ci sarà anche l’autore TV Luca Restivo.
PER SAPERNE DI PIU’:www.festivalclassico.it
CONCERTO DELL’ENSEMBLE “LE VIOLES DU ROY”
DOVE: Casa della musica – Portacomaro (AT)
QUANDO: Sabato 2 dicembre – ore 21
COSA SUCCEDE: Concerto di musica barocca che vuole celebrare uno degli strumenti più rappresentativi dell’epoca, la viola de gamba, e un grande maestro del ‘700 tedesco, George Philippe Telemann di cui ricorre il duecentocinquantesimo della morte. Ingresso libero.
PER SAPERNE DI PIU’: www.casadellamusicaportacomaro.it

BORSA DEL LIBRO
DOVE: Cascina del Racconto – via Bonzanigo 46 – Asti
QUANDO: Sabato 2 e domenica 3 dicembre
COSA SUCCEDE: Migliaia di libri di ogni tipo, donati dagli amici della Cascina, vengono esposti su tavoli e scaffali, suddivisi per materie, perchè ciascun appassionato lettore possa “brucare” in giro a cercare quello che gli piace, quello che cercava da tempo, quello che lo incuriosisce. I libri hanno nel retro di copertina un bollino colorato che indica l’offerta da fare per portarlo a casa.
PER SAPERNE DI PIU’: www.lacascinadelracconto.com

CONVEGNO IN RICORDO DI PAOLO DE BENEDETTI
DOVE: Polo Uni-Astiss (Corso Alfieri, area De Andrè) e Fondazione Biblioteca Astense (via Goltieri) – Asti
QUANDO: Sabato 2 e domenica 3 dicembre
COSA SUCCEDE: Interventi in memoria di Paolo De Benedetti, teologo e biblista astigiano.
PER SAPERNE DI PIU’: ceprosasti@libero.it

MOSTRA SCENOGRAFICA INTERNAZIONALE
DOVE: Fondazione Eugenio Guglielminetti – corso Alfieri 375 – Asti
QUANDO: Fino al 31 dicembre – Orario: venerdì, sabato e domenica, dalle 16 alle 18.
COSA SUCCEDE: Opere della Fondazione Eugenio Guglileminetti: in esposizione la collezione dei bozzetti originali di scenografia e di costume del Maestro Guglielminetti dal Secondo Ottocento alla contemporaneità. Ingresso libero.

PER SAPERNE DI PIU’: www.comune.asti.it

VISITA GUIDATA AL MUSEO EUGENIO GUGLIELMINETTI
DOVE: Sotterranei di Palazzo Alfieri – corso Alfieri 375 – Asti
QUANDO: Sabato dalle 16 alle 18; domenica dalle 15 alle 18; ultimo ingresso alle 17,30.
COSA SUCCEDE: Visita guidata dai giovani della Fondazione Eugenio Guglielminetti. Ingresso gratuito.
PER SAPERNE DI PIU’: fond.eugenioguglielminetti@gmail.comwww.comune.asti.it

MOSTRA “SCATTI D’AUTORE”
DOVE: Castello Asinari – Costigliole (AT)
QUANDO: Fino al 6 gennaio 2018. Sabato dalle 16 alle 18, domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.
COSA SUCCEDE: La mostra prevede diverse sezioni dedicate all’arte e alla fotografia. “Exodus” della Regione Piemonte su rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione. Le personali “Essere donna” di Anne Conway e  “100 obiettivi per AFLIN” di Elisabetta Masini. Le foto dell’archivio storico che raccontano la partecipazione del Comune di Costigliole al Palio di Asti; le incisioni della costigliolese Alessandra Mighetto.
PER SAPERNE DI PIU’: www.visitcostigliole.it

MOSTRA “NELLA CITTA’ D’ASTI IN PIEMONTE”
DOVE: Palazzo Mazzetti – corso Alfieri 357 – Asti
QUANDO: Fino al 25 febbraio 2018
COSA SUCCEDE: Mostra a cura di Alberto Marchesin, Paola Nicita, Alice Raviola e Andrea Rocco che presenta numerose opere restaurate con il contributo della Fondazione e importanti prestiti da musei italiani e stranieri. I dipinti sono accompagnati da argenti, paramenti sacri e sculture.
PER SAPERNE DI PIU’: www.palazzomazzetti.it