I nostri consigli per il week-end dal 14 al 17 dicembre

Pubblicato il Pubblicato in consigli weekend
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “SUCCEDE AD ALEPPO”
DOVE: Polo Universitario Uni-Astiss “Rita Levi Montalcini” – Piazzale De André – Asti
QUANDO: Giovedì 14 dicembre – ore 18
COSA SUCCEDE: Presentazione del libro “Succede ad Aleppo” di Domenico Quirico che ripercorre gli anni della guerra civile con la forza di una testimonianza vissuta drammaticamente. Dalle prime manifestazioni contro il regime, sulla scia delle speranze della primavera araba, alle battaglie nelle vie dei vecchi quartieri ormai abbandonati. Dallo scontro tra Armata siriana libera, esercito di Bashar e milizie dello Stato islamico, alla fine della rivoluzione. Un affresco corale che racconta di assassini e di angeli, di bambini e di contrabbandieri, di forza e di paura.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “ALLARME ALL’ARCHIVIO”
DOVE: Casa della musica – Portacomaro (AT)
QUANDO: Venerdì 15 dicembre – ore 21
COSA SUCCEDE: Presentazione del thriller di Stefano Borgo ambientato a Palazzo Mazzola di Asti, tra fantasmi del passato e interessi del presente.

MEZZA STAGIONE 2017/2018 – L’AMICO DI FRED
DOVE: Teatro Municipale – Costigliole (AT)
QUANDO: Sabato 16 dicembre – ore 21
COSA SUCCEDE: Storia fantastica di Fred Buscaglione. E’ un connubio felicissimo fra una prosa di livello e la musica straordinaria del grande Fred, interpretato sul palco da Andrea Murchio che, oltre a recitare e cantare,
suonerà dal vivo il pianoforte.
PER SAPERNE DI PIU’: info@teatrodegliacerbi.it

PRESENTAZIONE DE “IL PLATANO” ANNO 42
DOVE: Palazzo Mazzetti – corso Alfieri 357 – Asti
QUANDO: Sabato 16 dicembre – ore 17,30
COSA SUCCEDE: Presentazione della rivista Il Plastano moderata dal prof. Giangiacomo Fissore dell’Università degli Studi di Torino.
PER SAPERNE DI PIU’: www.studiastesi.it

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “L’INGREDIENTE DELLA FELICITA'”
DOVE: Spazio degustazione Cocchi – via Stazione 2 – Cocconato (AT)
QUANDO: Domenica 17 dicembre – ore 16
COSA SUCCEDE: Presentazione del libro di Clara e Gigi Padovani “L’ingrediente della felicità. Come e perché il cioccolato può cambiarci la vita”. Partecipano Roberto Bava, presidente Istituto del Vermouth di Torino e Giorgio e Bruna Peyrano, titolari della Cioccolateria Peyrano di Torino. A seguire golosa degustazione di cioccolato Peyrano in abbinamento ragionato con i Vermouth e il Barolo Chinato Cocchi.

PRESENTAZIONE DI ASTIGIANI 22
DOVE: Polo Universitario Astiss – Piazzale De Andrè – Asti
QUANDO: Lunedì 18 novembre – ore 18
COSA SUCCEDE: Presentazione del numero 22 della rivista Astigiani.
PER SAPERNE DI PIU’: www.astigiani.it

MOSTRA “METAMORPHOSIS” DI MARK COOPER
DOVE: Cpia (Centro provinciale istruzione adulti) – Piazza Leonardo Da Vinci 22 – Asti
QUANDO: Fino al 21 dicembre – dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 22; sabato, dalle 9 alle 12.30
COSA SUCCEDE: Metamorphosis racconta architetture di immagini e paesaggi in continua trasformazione. Percorso artistico di Cooper del periodo passato in Italia. Dopo aver vissuto a Londra e viaggiato a lungo in Medio Oriente e Africa, dal ’93 ha scelto come casa il Monferrato. Proprio ai paesaggi collinari diventati Patrimonio dell’Umanità ha dedicato alcuni dei suoi lavori sperimentali.

MOSTRA SCENOGRAFICA INTERNAZIONALE
DOVE: Fondazione Eugenio Guglielminetti – corso Alfieri 375 – Asti
QUANDO: Fino al 31 dicembre – Orario: venerdì, sabato e domenica, dalle 16 alle 18.
COSA SUCCEDE: Opere della Fondazione Eugenio Guglileminetti: in esposizione la collezione dei bozzetti originali di scenografia e di costume del Maestro Guglielminetti dal Secondo Ottocento alla contemporaneità. Ingresso libero.

PER SAPERNE DI PIU’: www.comune.asti.it

VISITA GUIDATA AL MUSEO EUGENIO GUGLIELMINETTI
DOVE: Sotterranei di Palazzo Alfieri – corso Alfieri 375 – Asti
QUANDO: Sabato dalle 16 alle 18; domenica dalle 15 alle 18; ultimo ingresso alle 17,30.
COSA SUCCEDE: Visita guidata dai giovani della Fondazione Eugenio Guglielminetti. Ingresso gratuito.
PER SAPERNE DI PIU’: fond.eugenioguglielminetti@gmail.comwww.comune.asti.it

MOSTRA “SCATTI D’AUTORE”
DOVE: Castello Asinari – Costigliole (AT)
QUANDO: Fino al 6 gennaio 2018. Sabato dalle 16 alle 18, domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.
COSA SUCCEDE: La mostra prevede diverse sezioni dedicate all’arte e alla fotografia. “Exodus” della Regione Piemonte su rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione. Le personali “Essere donna” di Anne Conway e  “100 obiettivi per AFLIN” di Elisabetta Masini. Le foto dell’archivio storico che raccontano la partecipazione del Comune di Costigliole al Palio di Asti; le incisioni della costigliolese Alessandra Mighetto.
PER SAPERNE DI PIU’: www.visitcostigliole.it

MOSTRA “NUVOLE IN BIBLIOTECA, BY BOSS”
DOVE: Biblioteca Monticone – via Massimo d’Azeglio 47 – Canelli (AT)
QUANDO: Fino al 20 gennaio 2018 durante gli orari di apertura della biblioteca.
COSA SUCCEDE: Raccolta di strisce umoristiche di Gianfranco Ferrero, in arte Boss. In esposizione una quarantina di tavole realizzate, a partire dagli anni ‘70, dal grafico e creativo nato a l’Asmara e canellese d’adozione. Inaugurazione sabato 16 dicembre alle ore 17.
PER SAPERNE DI PIU’: bibliotecamonticone@virgilio.it

MOSTRA “PRESEPI E ALTRO”
DOVE: Museo civico d’arte moderna e contemporanea – via Brofferio 21 – Mombercelli (AT)
QUANDO: Fino al 25 febbraio 2018
COSA SUCCEDE: La mostra è aperta alla domenica dalle 15,30 alle 18. Per visite settimanali e fuori orario: tel. 338.4246055 – 340.0571704
PER SAPERNE DI PIU’: www.musarmo.comune.mombercelli.at.it

MOSTRA “NELLA CITTA’ D’ASTI IN PIEMONTE”
DOVE: Palazzo Mazzetti – corso Alfieri 357 – Asti
QUANDO: Fino al 25 febbraio 2018
COSA SUCCEDE: Mostra a cura di Alberto Marchesin, Paola Nicita, Alice Raviola e Andrea Rocco che presenta numerose opere restaurate con il contributo della Fondazione e importanti prestiti da musei italiani e stranieri. I dipinti sono accompagnati da argenti, paramenti sacri e sculture.
PER SAPERNE DI PIU’: www.palazzomazzetti.it

MOSTRA “ASTI RITROVATA. LA DECORAZIONE BAROCCA NELLE CHIESE CONVENTUALI ASTIGIANE”
DOVE: Ex chiesa del Gesù – Palazzo del Michelerio – corso Alfieri 381 – Asti
QUANDO: Fino al 25 febbraio 2018
COSA SUCCEDE: Esposizione degli affreschi di Salvatore Bianchi staccati nel 1907 dalla chiesa di sant’Anastasio, poi demolita per iniziare il cantiere delle nuove scuole cittadine. L’ingresso alla mostra è correlato al Museo Paleontologico (biglietto 3 euro). Orario: lunedì – giovedì dalle ore 10 alle ore 16; sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18; venerdì, Natale e capodanno chiuso.