I nostri consigli per il week-end dal 18 al 21 gennaio

Pubblicato il Pubblicato in consigli weekend

MOSTRA “ALEPPO. COME E’ STATA UCCISA”
DOVE: Palazzo Mazzetti – corso Alfieri 357 – Asti
QUANDO: Dal 20 gennaio al 20 maggio.
COSA SUCCEDE: Mostra a cura di Domenico Quirico. Inaugurazione venerdì 19 gennaio alle ore 18.
PER SAPERNE DI PIU’: La mostra ripercorre i cinque anni di guerra che hanno coinvolto Aleppo dal 2011 al 2016. Attraverso un allestimento multimediale, il visitatore viene immerso nella realtà della città siriana e dei suoi abitanti, rappresentati dalle voci di attori che narrano momenti di drammatica quotidianità. Lo studente, il cecchino, il maestro di scuola, la giovane donna, la famiglia di migranti: incontri che il visitatore vive percorrendo spazi di città ricreati con installazioni, gigantografie e video.

ATTORIAMO 2018 – “VENTO DI VENDETTA”
DOVE: Teatro della Torretta – piazza N.S. di Lourdes – Asti
QUANDO: Sabato 20 gennaio – ore 21
COSA SUCCEDE: Spettacolo della compagnia astigiana Fuori Di Quinta. Un testo drammatico che prende spunto dal famoso romanzo Wuthering Heights di Emily Bronte.
PER SAPERNE DI PIU’: www.spassocarrabile.it

MOSTRA “NUVOLE IN BIBLIOTECA, BY BOSS”
DOVE: Biblioteca Monticone – via Massimo d’Azeglio 47 – Canelli (AT)
QUANDO: Fino al 20 gennaio durante gli orari di apertura della biblioteca.
COSA SUCCEDE: Raccolta di strisce umoristiche di Gianfranco Ferrero, in arte Boss. In esposizione una quarantina di tavole realizzate, a partire dagli anni ‘70, dal grafico e creativo nato a l’Asmara e canellese d’adozione.
PER SAPERNE DI PIU’: bibliotecamonticone@virgilio.it

“L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI… ERNESTO”
DOVE: Teatro Comunale – Calosso (AT)
QUANDO: Domenica 21 gennaio – ore 16
COSA SUCCEDE: Spettacolo degli Aslanti, con regia di Riccardo Fassone, tratto dall’opera di Oscar Wilde. Ingresso libero.

MOSTRA “PRESEPI E ALTRO”
DOVE: Museo civico d’arte moderna e contemporanea – via Brofferio 21 – Mombercelli (AT)
QUANDO: Fino al 25 febbraio
COSA SUCCEDE: La mostra è aperta alla domenica dalle 15,30 alle 18. Per visite settimanali e fuori orario: tel. 338.4246055 – 340.0571704
PER SAPERNE DI PIU’: www.musarmo.comune.mombercelli.at.it

MOSTRA “NELLA CITTA’ D’ASTI IN PIEMONTE”
DOVE: Palazzo Mazzetti – corso Alfieri 357 – Asti
QUANDO: Fino al 25 febbraio
COSA SUCCEDE: Mostra a cura di Alberto Marchesin, Paola Nicita, Alice Raviola e Andrea Rocco che presenta numerose opere restaurate con il contributo della Fondazione e importanti prestiti da musei italiani e stranieri. I dipinti sono accompagnati da argenti, paramenti sacri e sculture.
PER SAPERNE DI PIU’: www.palazzomazzetti.it

MOSTRA “ASTI RITROVATA. LA DECORAZIONE BAROCCA NELLE CHIESE CONVENTUALI ASTIGIANE”
DOVE: Ex chiesa del Gesù – Palazzo del Michelerio – corso Alfieri 381 – Asti
QUANDO: Fino al 25 febbraio
COSA SUCCEDE: Esposizione degli affreschi di Salvatore Bianchi staccati nel 1907 dalla chiesa di sant’Anastasio, poi demolita per iniziare il cantiere delle nuove scuole cittadine. L’ingresso alla mostra è correlato al Museo Paleontologico (biglietto 3 euro). Orario: lunedì – giovedì dalle ore 10 alle ore 16; sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18; venerdì, Natale e capodanno chiuso.

VISITA GUIDATA AL MUSEO EUGENIO GUGLIELMINETTI
DOVE: Sotterranei di Palazzo Alfieri – corso Alfieri 375 – Asti
QUANDO: Sabato dalle 16 alle 18; domenica dalle 15 alle 18; ultimo ingresso alle 17,30.
COSA SUCCEDE: Visita guidata dai giovani della Fondazione Eugenio Guglielminetti. Ingresso gratuito.
PER SAPERNE DI PIU’: fond.eugenioguglielminetti@gmail.comwww.comune.asti.it