La bagna cauda fa del bene: consegnati i fondi 2018 a progetti di solidarietà

Pubblicato il Pubblicato in associazione, bagna cauda day

Grazie ai soci e ai lettori che sabato al CPIA Asti hanno partecipato alla presentazione del numero 29 della nostra rivista. Nel corso dell’evento, l’associazione Astigiani ha consegnato a opere di solidarietà una parte degli utili del Bagna Cauda Day 2018. Come diciamo ogni anno, la bagna cauda fa bene e fa del bene.

Le somme sono state consegnate ai responsabili di progetti attivi a livello cittadino e internazionale: il contributo maggiore di 4.500 euro è andato a Anffas onlus ASTI, l’associazione di famiglie che si occupa di persone oltre i 18 anni con disabilità relazionali e comportamentali. Alla Onlus anche gli utili derivati dalla vendita del libro “Tre civette sul comò”, edito da Astigiani e scritto da Pippo Sacco con illustrazioni di Paolo Fresu.

500 euro sono stati devoluti al Centro diurno di assistenza ai senza tetto della parrocchia di San Domenico Savio – San Lazzaro; 500 euro al Progetto Sarah che nel nome di una nostra concittadina prematuramente scomparsa porta aiuti in Madagascar; 500 euro per l’acquisto di una porzione di foresta amazzonica in Ecuador, attraverso la Fondazione Progetto Otonga del missionario astigiano padre Giovanni Onore.